shadow

Lavoro online d’inserimento dati

Sicuramente avrete sentito parlare di inserimento dati su qualche sito o blog. Ma di cosa si tratta? E dove si possono trovare reali opportunità di lavoro online pagati? L’inserimento dati (data entry) è un lavoro ufficio che si può svolgere anche online, grazie ad alcune società che hanno sviluppato delle piattaforme di lavoro semplici, veloci e performanti, come ad esempio la piattaforma di Crowdsource.com e la piattaforma UHRS (Universal Human Relevance System) con tecnologia sviluppata dalla Microsoft. Quest’ultima piattaforma non è una società come si potrebbe pensare ma un software, una tecnologia utilizzata da svariate società internazionali di lavoro online, come ad esempio Lionbridge, Appen Butler Hill e tante altre.

Queste società lavorano in subappalto per le più importanti motori di ricerca come Google e MSN (Bing) e tante importanti aziende multinazionali come Lufthansa, BBC, Nokia e tante altre. Il lavoro viene somministrato agli utenti di internet proprio tramite la piattaforma UHRS, Per conoscere i progetti disponibili per gli utenti italiani occorre cercare sul web società di data entry. Un suggerimento: controllate sempre la pagina delle opportunità di Lionbridge:

http://www.thesmartcrowd.com/workers/job-opportunities/country/italy/#jobs-list

Lì troverete sempre il polso della situazione attuale, infatti i progetti che troverete lì sono disponibili e possono variare in base a diversi periodi dell’anno (nel momento in cui scriviamo ce ne sono tre). A questi progetti ci si può iscrivere direttamente cliccando su ognuno di essi. La procedura di iscrizione è piuttosto semplice anche se in lingua inglese.

Il lavoro si svolgerà poi in italiano. Dopo la fase di iscrizione ci sarà, se superato il pre-screening, una fase di qualificazione con dei test che sono spiegati a somme parole sul sito Lionbridge. Come Lionbridge ci sono tantissime altre società di lavoro che offrono lavoro di data entry, come ad esempio CrowdFlower e MobileWorks. Molto utili sono le guide al data entry come Telelavorando o DataCrowd, dove sono dettagliatamente spiegati tutti i passi da compiere, dalla fase di iscrizione (con link diretti, immagini e dritte) alla fase di svolgimento dei test. In alcuni casi, come nella guida Telelavorando, sono presenti anche le descrizioni dei singoli progetti di lavoro per alcune società.

Il lavoro effettivo di inserimento dati comprende, ad esempio e non solo, inserimento di cifre e lettere in appositi moduli tratti da foto, trascrizione di dati sensibili presi da moduli assicurativi, medici e legali, web rating e tanto altro ancora.

Novità: DataCrowd, ottima guida al lavoro di inserimento dati

Eccovi una ottima novità sul lavoro di inserimento dati: una guida/ebook denominata DataCrowd che contiene dettagliate istruzioni che spiegano passo passo come fare per iscriversi alle società di data entry e per avere più chance di potersi qualificare per lavorare con numerose opportunità di inserimento dati (data entry) e web rating, con aziende di tutto il mondo che cercano personale  da casa a cui affidare lavoro di inserimento dati. La guida contiene non solo i link di tutte le aziende e la possibilità di candidarsi direttamente online, ma un valido aiuto per meglio affrontare i test di valutazione e, in alcuni casi anche la possibilità di iniziare subito con alcune piattaforme di lavoro crowdsourcing senza test (che noi chiamiamo piattaforme dirette. La guida è interamente in italiano.

Telelavoro con contratto da Isoftstone

Il colosso iSoftStone, leader mondiale del telelavoro, offre contratti indipendenti a utenti italiani disposti a lavorare online anche per diverse ore settimanali, in base alla propria disponibilità. Nei giorni scorsi, sono arrivate a tutti gli utenti italiani già iscritti al sito crowdsourcing iSoftStone le mail che chiedevano la disponibilità a lavorare su alcuni progetti di internet judging (giudice dei risultati nei motori di ricerca), trascrizioni e correzione di bozze in italiano e altri progetti molto appetibili dagli utenti italiani desiderosi di arrotondare lo stipendio.

Come si sa, il lavoro crowdsourcing di queste aziende (come ad esempio Lionbridge, Appen ecct.) è soggetto a periodicità, ma sembra che iSoftStone sia tra queste aziende la più attiva e senza dubbio quella che propone il maggior numero di opportunità ai lavoratori italiani online.

Chi ha ricevuto la mail e ha dato la propria disponibilità, ha ricevuto il giorno dopo un contratto da firmare elettronicamente con DocuSign, incluso un modulo W8-BEN per evitare di pagare doppia tassazione tra USA e Italia.

Semplicissimo firmare il contratto di ISS con Docusign, e dopo tre giorni l’azienda dà accesso alla piattaforma tecnologica (UHRS?) per iniziare a lavorare, con base di €0,21 per task completato, da contratto firmato. Per ottenere queste opportunità selezionate, occorre dapprima iscriversi a iSoftStone come Internet Crowd Worker (IT) e poi il sistema selezionerà automaticamente la nazionalità dell’utente, proponendo di volta in volta nuovi progetti. Basterà quindi rispondere affermativamente alle mail di proposta e l’azienda invierà i documenti da firmare automaticamente ed elettronicamente con DocuSign.

Guide utili per iscriversi e superare i test iniziali come Internet Crowd Worker:

Aggiornamento articolo

Proprio dopo unora dalluscita dellarticolo, abbiamo ricevuto anche noi il contratto, lo abbiamo firmato e neanche dopo mezzora abbiamo ricevuto la mail di benvenuto da uno dei team manager di iSofstone, con il link di accesso alla piattaforma ISS Workflow (a sopresa! Pensavamo si lavorasse sulla UHRS!) e abbiamo iniziato a completare centinaia di task pagati ben €0,21 ognuno, per un progetto che chiede di dare tre risposte su come vorremmo chiedere al sistema vocale di un navigatore GPS informazioni su luoghi e punti di interesse